CHI SIAMO

"Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo" [H.Ford]

Il C.S.T. - Consorzio Santa Teresa - Società Consortile Agricola Cooperativa è stato fondato il 23/10/2009, su da 4 cooperative del Movimento Forestale ed Ambientale Cooperativo Abruzzese, che anima il gruppo COLAFOR. (www.colafor.net)

Il Consorzio si pone come scopo l'essere il "braccio operativo" del gruppo, in particolare nel competitivo settore degli Appalti Pubblici; ragion per cui si è costituito nella forma particolare di "Consorzio tra Società Cooperative di Produzione e Lavoro" a norma della legge 25 giugno 1909, n. 422, costituito ai sensi del D. Lgs. C.P.S. n. 1577/1947 (Legge Basevi), come modificato dalla Legge n. 127/1971 e s.m.i., in forma di Società Consortile Agricola Cooperativa, ciò al fine di poter partecipare alle gare d'appalto nelle forme previste dall'Art. 45. comma 2 lett. b) del D.Lgs. 50/2016.

Ciò consente alle singole cooperative associate di avvalersi della forza contrattuale del Consorzio verso la Pubblica Amministrazione, della possibilità di affrontare congiuntamente (grazie alla possibilità del Consorzio di affidare a più esecutori) appalti, altrimenti, per le singole cooperative, inarrivabili.

D'altro canto la Pubblica Amministrazione gode della solidità e della sicurezza che il Consorzio può garantire, attraverso una copertura capillare del territorio e la possibilità di sostituire o affiancare più cooperative qualora si palesi la necessità.

SOCIETÀ' CONSORTILE

Si è voluto dare al Consorzio un'identità, in primis giuridica (Società), quindi non un'unione temporanea tra imprese ma una struttura solida, duratura nel tempo e con regole ben definite. Si è scelto di dotale il Consorzio di un Consiglio di Amministrazione, che decida nel merito per il bene del Consorzio stesso e per i Soci; di funzioni operative, quali un Procuratore Speciale dedicato e un Direttivo Tecnico permanente.

AGRICOLA

Come suggerisce la parola "Agricola", presente nell'intestazione sociale, la vocazione lavorativa del Consorzio è rivolta alle attività Forestali e Agricole in generale, perfezionando un cammino cooperativo di lunga esperienza e umanità.

Lo statuto consente di stipulare contratti di appalto e in genere ogni altro contratto, nelle forme ammesse dalla legislazione vigente, avente per oggetto l'esecuzione di lavori, la fornitura di prodotti e/o la prestazione di servizi, anche tra loro integrati, comprese le connesse attività di progettazione, gestione e manutenzione di immobili e impianti, nonché la gestione di servizi di Facility Management e Global Service.

Quindi non semplicemente "Agricola": il Consorzio è indirizzato verso il Global Green Public Procurement, la gestione globale del verde pubblico, inoltre promuove l'uso di impianti a biomassa legnosa, l'uso di fondi europei per la valorizzazione dei territori montani, ecc.

COOPERATIVA

La cooperativa è l'impresa che nasce sul territorio e per il territorio. Vi resta radicata per la vita. Non delocalizza. Valorizza le potenzialità e le risorse della comunità di riferimento. La volontà del Consorzio è di essere strumento di presenza Economica, Culturale e Sociale senza finalità speculative, rinsaldando lo spirito cooperativo tra le cooperative socie e i loro soci, secondo i valori della mutualità, della sussidiarietà e della democrazia economica.